fbpx

L’analisi Social: dove e cosa guardare

“ Non si può giudicare un pesce dalla sua capacità di scalare un albero”

Inizio con questa citazione perché credo che abbia molto a che vedere con il tipo di articolo che voglio condividere oggi. Spesso mi sono domandata quale fosse il valore aggiunto che potevo portare alle persone, ai clienti, con il mio lavoro.

All’inizio, occupandomi di grafica, il mio valore aggiunto era quello di creare materiale innovativo cucito su misura sulle necessità del cliente.

Ma come poteva lui prendere le misure del plus che il mio lavoro gli avrebbe portato?

Chiaramente un lavoro ben fatto da un professionista ha un valore intrinseco che arricchisce l’immagine dell’azienda, ma la pubblicità offline ci dà modo di misurare quanto efficaci siamo stati nel comunicare i nostri valori? Non sempre.

Se andate nelle vostre pagine social e cercate la tab “insight”, troverete dei numeri, dei parametri, delle metriche.

Oggi sono qui per spiegarvene alcune.

Facciamo un po’ di dizionario: su Facebook trovate

Like della pagina  Corrisponde al numero di persone che hanno cliccato “mi piace” alla vostra pagina.

Follower della pagina Corrisponde al numero di persone che hanno cliccato “seguii” alla vostra pagina ( non necessariamente tutti quelli che hanno cliccato “mi piace” seguono la vostra pagina e viceversa)

• Copertura Il numero di account unici che hanno visualizzato la mia pagina

Su Instagram oltre a queste cose (in Instagram non si hanno “mi piace” alla pagina, ma solo “followers”) ci sono le

Impression il numero di volte in cui i nostri post sono stati visti. Quindi, se io ho visto lo stesso post due volte, ogni mia visualizzazione vale per uno.

Alla domanda “quali valori devo guardare per poter valutare se la mia pagina va bene?” Risponderei “dipende da quale obiettivo ti sei dato”

Parlando sempre di una copertura organica (non a pagamento), bisogna valutare se ci interessa di più farci vedere da più persone o stimolare le persone ad interagire con i nostri post.

Dopo questa valutazione saremo in grado di leggere nel modo corretto i numeri che i report di Facebook e Instagram ci propongono.

Se parliamo di copertura a pagamento (sponsorizzate) bisogna fare un ragionamento un po’ diverso. Il vostro Social Media Specialist vi darà un report circa i risultati ottenuti dalle vostre campagne. Anche qui in base all’obiettivo che vi sarete dati (ce ne sono vari), avrete dei numeri da tenere in considerazione.

 

Facciamo un esempio.

Voglio sponsorizzare un post per fare in modo che un contenuto venga visto da un grande numero di persone. Ho impostato una buona creatività, un buon copy e una landing page che dà tutte le informazioni.

Posiziono il mio post, lo lancio su un pubblico personalizzato precedentemente individuato e faccio partire la mia inserzione.

Monitoro costantemente l’andamento, ovvero controllo

  • il numero di account unici che vedono il mio post
  • il numero di click (questo lo possiamo fare con un incrocio di monitoraggio tra la sorgente del click e il report del business manager)
  • Che tipo di fetta di pubblico mi sta guardando
  • Da dove mi guardano
  • Quale fascia d’età clicca più spesso
  • etc.

In una strategia social l’analisi sarà essenziale per tarare le azioni future. Questo vale per ogni aspetto della gestione social, quindi a maggior ragione quando parlo di sponsorizzate.

Leggere gli insight delle pagine può sembrare complicato, spesso ci si bassa solo sul numero di like (che ad un certo punto hanno un momento di stallo fisiologico). I numeri da valutare devono essere letti con cognizione di causa…

Insomma.. la cognizione di causa è il passaporto per ogni cosa!

La Balena di Facebook.

Chi non ha mai sentito parlare della balena di Facebook?

La leggenda narra che se pubblichi prima che finisca la coda della balena, il tuo post non verrà visto da nessuno…

Scherzi a parte: se ti rechi nella sezione post degli insight vedrai un grafico a forma di balena (o almeno, qualche anno fa era così, adesso sembra più un mammut spiaggiato).

Questo è il grafico delle presenze online degli utenti e ci suggerisce quando è meglio postare e quando no. (Attenzione, da qualche anno questo grafico è settato sull’orario del Pacifico e quindi sembra che il pomeriggio gli utenti non siano presenti).

Bisogna tenere presente questa cosa?

Sì e no. Non c’è un orario che darà più visibilità ai tuoi post. Sappiamo che un post su Facebook può avere una vita di 12 ore e uno su Instagram di 6 ore. Ma poniti queste domande, sempre: il mio target cosa sta facendo a quest’ora?

Può essere davanti allo smartphone?

Può dedicare 2 minuti alla lettura?

Ha voglia di fare qualche azione particolare (mangiare, fare sport, sentirsi bello?)

Non ci sono orari di successo: ci sono orari studiati! Chiaramente sconsiglio vivamente di postare un aperitivo a mezzanotte… a meno che non stiate testando come reagisce il pubblico ad un post notturno o vogliate intrattenere la fetta di followers che vivono di notte!

Dico questo perché quando andate ad analizzare i vostri post, dovete in qualche modo tenere un occhio all’orario in cui avete pubblicato e quindi “la balena” ( o “mammut”, che dir si voglia) può esservi utile.

In conclusione: l’analisi è molto importante in una strategia social. Senza analisi non potrete capire da che parte dirigere la vostra bussola! Senza analisi il vostro investimento nei social sarà monco.

Si dice l’importante è il viaggio e non la meta ed è verissimo, tuttavia se non punti a qualcosa anche il viaggio può sembrare senza scopo. E soprattutto quando investi tempo e denaro, devi poter arrivare in qualche porto.

Non per tutti il porto è l’acquisizione o la conversione di clienti. Per qualcuno l’approdo è comunicare le modalità del viaggio. Ma c’è sempre una ragione, un motivo, un obiettivo da perseguire!

Autore: Letizia Capitanio

Graphic Designer e Social Media Manager.

Sono nata come creativa, ho continuato come graphic designer e ora mi occupo di social media! Ho unito le mie competenze per comunicare al meglio il valore delle realtà professionali. Adoro scrivere e creare immagini.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart